Provel

Home Produzione Tecniche Stereolitografia

Prototipi da Stereolitografia


Prototipi ottenuti per additivazione stratiforme di speciali resine, tramite solidificazione laser. Con lo sviluppo di nuovi materiali e potenziamento delle macchine, disponiamo ora di una gamma di soluzioni che non si limitano più al solo, pur importantissimo, prototipo master per stampi al silicone. Con i nostri 10 stereolitografi di differenti dimensioni (fino a mm 600x600x600) e potenza, produciamo, disponendo di 10 differenti resine su 10 vasche intercambiabili, prototipi di diverse caratteristiche e impieghi:

Prototipi simil-polipropilene, flessibili di alta precisione, particolarmente adatti per assemblaggi di sistemi funzionali di ridotte dimensioni.

Prototipi trasparenti con buona rigidità, stabilità e resistenza  a temperatura, particolarmente adatti per verifiche estetiche e verifiche di scorrimento di fluidi in trasparenza e come modello per stampi in silicone o resina.

Prototipi di alta precisione e stabilità, facilmente estetizzabili, adatti per verifiche estetiche e come modello per stampi in silicone o resina.

Prototipi simil-ABS di alta precisione e stabilità, con rigidezza e "mano" simili all’ABS , di colore bianco, particolarmente adatti per assemblaggi di sistemi funzionali.

Prototipi ottenuti da speciali resine caricate con ceramica(resina Nanotool della DSM Somos), con altissima rigidità e resistenza a temperatura, particolarmente usati come prototipi per galleria del vento o prove fluidodinamiche anche a caldo.

NEW ! - Prototipi molto trasparenti e precisi, particolarmente adatti per prototipi di packaging trasparente, lenti, illuminotecnica, similvetro e similpolicarbonato.

NEW! - Prototipi ad alto modulo di elasticità, nelle due versioni “white” e “grey”uniscono strutturalità e flessibilità, adatti per prototipi funzionali e per prove di montabilità.

Kervel rivestito di nichel tramite elettrodeposizione, adatto a modelli di prova per Galleria del Vento.